Login
Registrati
facebook
Google+

La nascita e l’origine

Raffaele Mantegazza

Collaboratore


“L’educazione dei piccoli e dei piccolissimi salvi quel che di umano c’è nell’inizio. Ovvero il mistero e il senso dello stupore, la consapevolezza che c’è ancora qualcosa che si sottrae, anche di un soffio, alle rapaci mani dell’homo tecnologicus”. Di fronte ai grandi cambiamenti apportati al concepimento e alla nascita dai percorsi medicalmente assistiti, Raffaele Mantegazza affida alla pedagogia il compito di valorizzare il profondo contatto e la relazione insiti nel desiderio, nel concepimento e nella nascita di un bambino.


Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati o iscritti con .
Log In Registrati