Login
Registrati
facebook
Google+

La pedagogia mafiosa

Ferruccio Cremaschi


Siamo soliti associare il predicato “educare” e il suo portato di cura e benessere della persona, a significati positivi. In realtà la pedagogia interpreta un’idea di uomo e di mondo, in questo caso, mafioso.

I professionisti dell’educazione devono sostenere la sfida e dotarsi di strumenti e metodologie efficaci a contrastare la pedagogia mafiosa.

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati o iscritti con .
Log In Registrati
print