Login
Registrati
facebook
Google+

Scuola dell’infanzia: luogo di incontro di bambini, docenti, genitori e territorio, ovvero della fatica di essere comunità educativa

Antonella Panchetti

Docente di Psicologia


Antonella Panchetti

Una scuola che richiede di piegarsi ad altezza di bambino, di guardarlo negli occhi, di prenderlo per mano, di abbracciarlo … senza guardare l’orologio. Ma oggi il rischio è di essere sopraffatti dalla fatica e dalle contraddizioni che si incontrano nel costruire una comunità educativa.

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati o iscritti con .
Log In Registrati
print