Login
Registrati
facebook
Google+
In offerta!

Loris Malaguzzi e la scuola a nuovo indirizzo

 9,60  8,64

A Loris Malaguzzi va riconosciuto il merito di avere dato le “ali” alla Pedagogia popolare – non/accademica e senza toga – riconosciuta e accreditata per attraversare le frontiere di un sistema di istruzione nel nome di una cittadinanza consapevole e partecipativa.

La Pedagogia popolare è la sola in grado di riannodare teoria e prassi in Educazione. Sul suo orizzonte sono scolpite – da angolazioni diverse – le quattro finalità educative: l’infanzia della “mente” (dell’Autonomia) di Maria Montessori, l’infanzia del “cuore” (della Relazione) di Don Lorenzo Milani, l’infanzia “scout” (dei Perché) di Bruno Ciari e l’infanzia della “fantasia” (della Creatività) di Loris Malaguzzi.

Negli Editoriali delle Riviste da lui dirette (Zero-sei e Bambini) sono rintracciabili e catalogabili i punti/qualità che Loris rivendica alla Scuola sotto-i-sei:

l’apertura all’ambiente. La Scuola dell’infanzia ha il compito di nutrirsi delle opportunità formative presenti nell’extramoenia: nella città e nella natura da elevare ad aule didattiche “decentrate”.

l’inclusione-integrazione. La Scuola dell’infanzia ha il compito di dare palcoscenico al pianeta delle diversità: i disabili e le altre/etnie. Gli uni e le altre hanno il sacrosanto diritto di frequentare le sezioni-di-tutti.

l’alternanza sezione-intersezione. La Scuola dell’infanzia ha il compito di dare palcoscenico agli angoli didattici di sezione (alfabetici e logico-matematici) e ai centri di interesse di intersezione (pittorici-manipolativi-motorici-musicali-teatrali, …).

la pratica del lavoro di gruppo. La Scuola dell’infanzia ha il compito di farsi officina di metodo: “bottega” dove si impara a imparare, insieme.

l’identità di comunità educante. La Scuola dell’infanzia ha il compito di farsi “vivaio” di relazioni umane: di socializzazione, interazione, convivialità e cooperazione di piccolo-medio-grande gruppo.

Franco Frabboni

Battista Quinto Borghi

ISBN: 978-88-99338-27-5

Numero di pagine: 72

Allegati:

Gli acquisti con carta del docente devono essere fatti singolarmente , se sono presenti altri articoli nel carrello non verranno presi in considerazione. Informazioni su come acquistare con Carta del Docente

print

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Loris Malaguzzi e la scuola a nuovo indirizzo”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *