Login
Registrati
facebook
Google+

Torino: Arte e inclusione – ABI-TANTI La moltitudine migrante

 150,00

 

 

Linguaggi di pace, di progresso, di curiosità

venerdì 3 febbraio ore 15-18  – Centro documentazione pedagogica, Corso Francia 285, Torino // sabato 4 febbraio ore 9-18 Castello di Rivoli, dipartimento educazione – Rivoli

A cura di Anna Pironti Responsabile Capo e Paola Zanini Project Manager, Dipartimento Educazione, Castello di Rivoli, Museo d’Arte Contemporanea.

Progetto scuola- museo-territorio finalizzato alla realizzazione di oper-azioni collettive in spazi pubblici.

ABI-tanti. La moltitudine migrante è un grande work in progress frutto di tantissime elaborazioni, pensato per la dimensione orizzontale, (fisica e metaforica) e per la piazza intesa come Agorà, spazio dell’incontro e del confronto. Un gioco collettivo che assembla pezzi unici creati dalle tante persone che hanno aderito al progetto nei diversi luoghi in cui ha fatto tappa, in Italia e non solo.

progetto a cura del Dipartimento Educazione Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Torino: Arte e inclusione – ABI-TANTI La moltitudine migrante”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *