Login
Registrati
facebook
Google+

Tutto quello che avreste sempre voluto sapere sul lavoro aperto

 24,00

Questo materiale raccoglie una serie di articoli scritti nel tempo da Gerlinde Lill sul concetto di “Lavoro Aperto”.

La traduzione degli scritti rappresenta un traguardo importante e prezioso in quanto offre la possibilità di poter approfondire il “Lavoro Aperto” nei suoi aspetti culturali e operativi.

Gerlinde Lill

ISBN: 978-88-99338-04-6

Numero di pagine: 96

Allegati:

Gli acquisti con carta del docente devono essere fatti singolarmente , se sono presenti altri articoli nel carrello non verranno presi in considerazione. Informazioni su come acquistare con Carta del Docente

print

Descrizione

Questo materiale raccoglie una serie di articoli scritti nel tempo da Gerlinde Lill sul concetto di “Lavoro Aperto”.

La traduzione degli scritti rappresenta un traguardo importante e prezioso in quanto offre la possibilità di poter approfondire il “Lavoro Aperto” nei suoi aspetti culturali e operativi.

Si è scelto di mantenere, il più possibile, lo stile colloquiale e dialogico che l’autrice utilizza nel libro; ciò offre la possibilità al lettore di sentirsi vicino alle situazioni educative e considerare i guadagni formativi che il “Lavoro Aperto” realizza verso i bambini, oltre che le fatiche, le difficoltà e le soddisfazioni che questo modo di intendere le relazioni, i cambiamenti e le pratiche educative comporta per gli adulti, educatori e insegnanti.

Nella prima parte Gerlinde Lill risponde alle domande più frequenti che nascono dalla pratica concreta.
Ad esempio:
Il Lavoro Aperto è possibile in ogni situazione?
Dobbiamo sempre tenere d’occhio tutti i bambini?
Dobbiamo istituire degli spazi polifunzionali?
Da quali caratteristiche si riconosce il Lavoro Aperto?
Cosa si intende quando si parla di diritti dei bambini?
Il Lavoro Aperto offre sufficiente protezione e certezza, sicurezza e orientamento?
Può funzionare Il Lavoro Aperto con i bambini con disabilità?
Come si fa a convincere un team ad affrontare il Lavoro Aperto?
Sono preparati bene per la scuola i bambini che escono dalle scuole dell’infanzia “Lavoro Aperto”?
Come possiamo affrontare i timori e le aspettative dei genitori?

Nella seconda parte l’autrice affronta alcuni elementi della pratica educativa – il cerchio del mattino, la pedagogia dell’offerta, le regole e la specializzazione femminile –, associandoli ai punti cardine del Lavoro Aperto.

Nella terza parte si descrive come distendere delle “reti di protezione” per gli adulti, affinché trovino il coraggio di riconoscere ai bambini un maggiore spazio di azione e di decisione.

La quarta e ultima parte presenta gli strumenti di lavoro che sono stati sperimentati nella rete del Lavoro Aperto di Berlino, il NOA.

print

Approfondimenti: