Login
Registrati
facebook
Google+

Slovenia, 10-13 novembre 2019

La Slovenia è una repubblica situata al confine orientale con l’Italia che conta 2 milioni di abitanti. Dopo l’indipendenza dalla Jugoslavia, nel 1991, ha riformato la propria economia e le proprie istituzioni e operato scelte di alta qualità culturale in ambito artistico, scolastico e di salvaguardia delle risorse naturali. Fa parte dell’Unione europea dal 2004. I comuni che si affacciano sulla costa adriatica dell’Istria sono bilingui. Capodistria è un moderno porto commerciale. Postumia è conosciuta per le grotte carsiche. Lubiana è la capitale del Paese.

 

Le visite saranno dedicate ai servizi che accolgono bambini da 1 a 6 anni, chiamati con l’unico nome di vrtce/scuole. Avremo modo di osservare la realizzazione del curricolo che è unico e suddiviso al proprio interno nelle due fasce d’età 1-3 e 3-6 anni. Anche la gestione delle sezioni e la formazione del personale educativo saranno argomento di indagine.

 

Domenica 10 novembre

ore 18 -20 ritrovo a Trieste, sede da stabilire, per presentazione e prime informazioni in merito alla visita

ore 20 cena in città

ore 22 spostamento in Slovenia e pernottamento a Koper/Capodistria

 

Lunedì 11 novembre

Intera giornata a Capodistria. Visiteremo le scuole di Capodistria e Lucija/Lucia 1-6 anni bilingui con lingua d’insegnamento italiana. – Ci verrà presentato il curricolo e l’organizzazione formativa messa in atto dalla minoranza italiana in Istria presso l’Università di Capodistria. Ci supporterà il Consulente Pedagogico per le scuole italiane del Litorale.

Pernottamento a Koper/Capodistria.

 

Martedì 12 novembre

Visita alle scuole 1-6 di Izola/Isola – L’aquilone e di Piran/Pirano – La Coccinella. Verremo accompagnati da una docente di italianistica ed esperta di bilinguismo che ci presenterà i modelli di riferimento e ci indicherà gli aspetti connessi alle pratiche che avremo modo di osservare.

Pernottamento a Koper/Capodistria.

Mercoledì 13 novembre

Trasferimento a Postojna/Postumia. Visita alla scuola 0-6 e alla Biblioteca. In questa sede sono state realizzate diverse sperimentazioni in ambito linguistico. Anche in questo caso ci verranno spiegati sia i progetti che la loro realizzazione.

Trasferimento a Ljubljana/Lubiana e pernottamento.

 

Giovedì 14 novembre

Al mattino visita ad una scuola 1-6 appena fuori città – Pedenjped/Zalog. Nel pomeriggio visita alla redazione della Mladinska knjiga il maggiore editore sloveno.

In serata rientro in Italia alle rispettive destinazioni dei partecipanti.

 

In aggiornamento

print

Lascia un commento