Login
Registrati
facebook
Google+

Il diritto del bambino al rispetto

Janusz Korczak Esistono come due vite: una seria, rispettabile, l’altra tollerata con indulgenza, che vale meno. Diciamo: un futuro uomo, un futuro lavoratore, un futuro cittadino. Che saranno, che dopo cominceranno veramente, che faranno sul serio solo in futuro. Gli permettiamo con magnanimità di girarci tra i piedi, ma è…

Questo contenuto è riservato agli utenti abbonati o iscritti con Registrazione gratuita.
Log In Registrati

Borgo Valsugana: Open group – Fase di avvio del Lavoro Aperto

Dopo il seminario del 22 giugno, 3 giornate per entrare nel merito di alcune questioni fondanti quale il gruppo di lavoro, l’idea di cambiamento di prospettiva nell’azione educativa, i concetti di libertà e autonomia nei processi di apprendimento e di sviluppo dei bambini stessi.